Torna all'indice

Come lavoriamo

In BitBoss lavoriamo seguendo i paradigmi della Metodologia Agile.

A partire dall'inizio del progetto fisseremo degli incontri ogni due settimane che chiameremo Sprint Meeting, in questi incontri coinvolgeremo tutte le persone che hanno un impatto concreto sullo sviluppo. Da parte nostra sarà presente il project manager come referente e, quando necessario, designer e sviluppatori. Da parte del cliente sarà necessaria la presenza di un referente e di tutte le persone ritenute utili alla discussione.

Il periodo che intercorre tra due Sprint Meeting è detto Sprint: arco di tempo in cui lavoreremo sodo per rispettare gli obiettivi che abbiamo definito durante l’incontro. Dedicheremo il primo Sprint esclusivamente ad attività di design e progettazione e a partire dagli Sprint successivi cominceremo a sviluppare le funzionalità progettate, mentre il design si porterà avanti sulle funzionalità successive.

Ad ogni Sprint Meeting ti consegneremo un sintetico documento di Sprint Review, che racchiude una descrizione dei punti cardine su cui ci siamo concentrati nel passato Sprint e degli obiettivi dello Sprint entrante.

Gli Sprint sono una modalità di sviluppo iterativo: lo scopo di ognuno di essi è infatti portare almeno un miglioramento - testato, concluso e consegnato - al prodotto. Ogni Sprint è pertanto un mattoncino: uno sopra l’altro, questi mattoncini vanno a costruire il prodotto finale.

Ricorda che lo Sprint Meeting non è una semplice riunione per verificare l’avanzamento lavori, ma è un incontro in cui si definiscono gli obiettivi e le modalità per portare un effettivo miglioramento entro il prossimo Sprint Meeting.