Torna all'indice

5. Il Freno di emergenza: quando le cose non vanno

Avrai sempre la possibilità di sospendere i lavori, per qualsiasi motivo, con soli 15 giorni di preavviso.

Se la tua decisione ad un certo punto è quella di bloccare il lavori, si termina lo Sprint e i lavori si considerano finiti. Non ti chiederemo mai rimborsi o penali, solo il saldo del lavoro effettuato fino a quel momento.

Il contesto può cambiare, puoi scoprire che le tue aspettative erano altre rispetto alla realtà o semplicemente potresti non trovarti a tuo agio con il nostro modello di lavoro. Anche se questo può comportare per noi problemi a livello di allocazione delle risorse, non abbiamo alcun interesse a protrarre i lavori su progetti dei quali il cliente non è soddisfatto.

Siamo pronti a correre il rischio.